Gregge

Portada
Bibliofabbrica, 2007 - 104 páginas
Immagini che sanguinano, mani di cera che sbrigano faccende, nomi che borbottano nel fonte battesimale, crocifissi che raccontano la loro vita, medici ciechi che operano. Arriva dal Messico l'agiografia ironica di Alberto Chimal, la cui scrittura irriverente snocciola piccoli racconti come grani di un rosario taumaturgico.

Comentarios de la gente - Escribir un comentario

No encontramos ningún comentario en los lugares habituales.

Información bibliográfica